Cos’è?

Il Larp Symposium è un raduno dedicato al gioco di ruolo dal vivo (GRV, larp, ruolo vivo, live) in tutte le sue forme e declinazioni.

Vuole essere un crocevia: il principale luogo d’incontro tra organizzatori, giocatori e appassionati, con lo scopo di migliorare la cooperazione tra le molteplici realtà italiane e promuovere lo scambio di idee ed esperienze.

Per volere degli ideatori Andrea Castellani e Michele Pupo, il Larp Symposium non ha una sede fissa, né una regione ospitante: è itinerante, come un mercato fluttuante gaimaniano.

Il programma del Larp Symposium è costituito da workshop, tavole rotonde, conferenze e presentazioni, ed è costruito coralmente grazie all’apporto dei partecipanti. La parte più importante resta comunque incontrare persone provenienti da esperienze diverse, per divertirsi insieme e fare rete.

Obiettivo ultimo del Larp Symposium è quello di creare un punto di riferimento italiano che possa dare voce nel dibattito internazionale alle numerose (ma assai frammentate) realtà attive in Italia, come avviene in Scandinavia con lo Knutepunkt o in Francia con i GNiales.

Anche per questo motivo ogni anno, in coincidenza del Larp Symposium, viene pubblicato un volume che raccoglie approfondimenti, saggi e opinioni. Gli articoli sono scaricabili liberamente dalla sezione pubblicazioni.

Il Larp Symposium 2014 è organizzato con passione da Wendy Columbo, Sara D’Aversa, Andrea Di Clemente, Gabriele Ferri, Raffaele Manzo, Simone Paci e Lorenzo Trenti e costruito collettivamente da tutti i partecipanti. Partecipa anche tu!